A differenza di altre criptovalute, EOS non applica commissioni per ogni transazione. E poiché le transazioni sono assolutamente gratuite, è necessario salvare alcune delle risorse di sistema per elaborare le transazioni in uscita.


EOS può essere paragonato ad un server di grandi dimensioni, con una quantità limitata di RAM, CPU e larghezza di banda della rete. È possibile prenotare queste risorse (CPU e rete) o acquistare (RAM).Quindi, quando inizi a lavorare con il tuo indirizzo EOS, dovrai riservare una parte delle tue monete EOS per l'elaborazione della transazione. Non potrai spenderli fino a quando non li avrai risbloccati, mentre il resto dei fondi EOS potrà essere inviato senza commissioni.


Ogni transazione (se si utilizza un account EOS) utilizza parte della CPU e delle risorse di rete. Vi è una quantita di riserva e, se si riceve un messaggio relativo a una mancanza di CPU o di rete, è sufficiente attendere il giorno successivo fino al rifornimento delle risorse.


La situazione con la RAM è diversa. La RAM che hai acquistato ti appartiene e viene utilizzata per memorizzare informazioni importanti sul tuo account. Per l'uso di base di EOS, 4 KB di RAM sono sufficienti e non è necessario acquistarne altra. Ma questo non significa che non dovresti comprarla. Quando acquisti o vendi RAM, viene eseguito sul mercato EOS interno. È possibile acquistare RAM a un prezzo basso e vendere a un prezzo più elevato quando richiesto. Solo la RAM ha una funzione di questo tipo: risorse di rete gratuite e CPU restituiscono sempre la stessa quantità di EOS acquistata.