Il saldo delle monete non viene visualizzato correttamente nel Paytomat Wallet. Come posso rimediare?

Esistono diverse possibili ragioni per cui i saldi non vengono visualizzati correttamente nel Paytomat Wallet:


  • L'app non è connessa a Internet o c'è un problema tecnico sui nostri server. In questo caso, l'app dovrebbe mostrare un messaggio di connessione alla rete o il messaggio sulla manutenzione del server.
  • L'app non è sincronizzata con la blockchain. Per verificare ciò, basta tirare con il dito l'elenco delle valute verso il basso per attivare l'aggiornamento manuale o semplicemente chiudere e riavviare l'app e lasciarla risincronizzare.
  • Il tuo saldo non fa ancora parte della blockchain. Se la transazione è stata appena inviata, o se la commissione è troppo bassa o semplicemente la blockchain è sottoposta a pesante traffico, può essere necessario un po' di tempo prima che la transazione venga confermata e aggiunta al saldo. Tali transazioni sono mostrate come non confermate nella schermata dei dettagli della valuta in oggetto, tutto ciò che puoi fare è aspettare che esso venga confermato.
  • Se nessuno dei precedenti è il caso in oggetto, assicurati che il saldo che ti aspetti venga mostrato sul Paytomat Wallet sia in realtà il saldo corretto. Per favore, visita uno dei servizi blockchain pubblici e controlla il saldo degli indirizzi visualizzati nel Paytomat Wallet. Se è diverso e nient'altro ti aiuta, contatta l'assistenza e inviaci gli screenshot dei tuoi saldi nel Paytomat Wallet. Inoltre, si prega di specificare l'indirizzo il cui saldo non è corretto.


Non riesco ad effettuare una transazione. Tutte le mie transazioni continuano a fallire!

Se non riesci a creare una nuova transazione, ti preghiamo di seguire il messaggio di errore mostrato sul Paytomat Wallet (ad esempio hai inserito un importo maggiore del tuo saldo, l'importo era troppo piccolo, ecc.). Se il Paytomat Wallet ti mostra un errore con un codice interno significa che qualcosa è andato storto con l'integrazione blockchain e dovresti contattare il supporto clienti (specificando il tuo indirizzo blockchain, l'importo che hai provato ad inviare e a chi hai provato ad inviarlo).


Se il Paytomat Wallet ha creato una transazione ed essa verrà visualizzata come "Non confermata" e, dopo un po' di tempo, la situazione rimarrà tale, si prega di prendere in considerazione le dimensioni della commissione e il blocco corrente della blockchain. A volte, a seguito di una piccola commissione, possono essere necessarie diverse ore prima che le transazione Bitcoin venga aggiunta alla blockchain. Se sei sicuro che è trascorso abbastanza tempo e la transazione non è ancora confermata contatta il supporto clienti specificando l'ID della transazione, così controlleremo cosa è andato storto.


È possibile ricevere indietro le criptovalute inviate per errore?

Sfortunatamente no. Tutte le transazioni che sono state aggiunte alla blockchain non possono essere cancellate. Pertanto, si dovrebbe prestare molta attenzione quando si immette l'indirizzo del destinatario durante la creazione di una transazione.


Il Wallet si è bloccato sul processo di inizializzazione! Cosa dovrei fare?

Prova a riavviare l'app Paytomat Wallet o, eventualmente, il dispositivo. Se queste azioni non aiutano, invia un messaggio di testo al nostro supporto clienti.


Quali sono le commissioni applicate da Paytomat Wallet?

Paytomat Wallet non applica alcuna commissione. Ciò che si paga sono le commissioni per la creazione delle transazioni che vanno direttamente ai miner della blockchain della criptovaluta utilizzata.


Perché è importante salvare la frase seed subito dopo aver installato il Paytomat Wallet?

La frase contiene tutte le informazioni sui tuoi indirizzi e le chiavi private necessarie per inviare fondi. Se elimini l'app Paytomat Wallet e non hai la frase seed, i tuoi fondi saranno persi per sempre.


Le transazioni Bitcoin (BTC) richiedono molto tempo per essere confermate. Posso rimediare in qualche modo?

A volte è necessario attendere diverse ore prima che le transazioni Bitcoin vengano aggiunte alla blockchain. In alcuni casi, il processo può richiedere anche più tempo. Tutto ciò che puoi fare è aspettare la conferma.


Posso trasferire i miei token PTI acquistati in fase ICO nel Paytomat Wallet?

I token acquistati durante la pre-sale sono già stati inviati a tutti coloro che hanno seguito le istruzioni (https://medium.com/@alessioferraro/paytomat-ha-avviato-la-distribuzione-dei-token-80d4a2b6490c) Se non hai ancora ricevuto i token, segui le istruzioni e invia una mail a support@paytomat.com.


Quali sono gli standard di sicurezza del Wallet?

Tutte le transazioni effettuate con il Paytomat Wallet (come accade negli altri wallet) sono protette dalla blockchain utilizzata. L'unica cosa di cui ti devi preoccupare sono le chiavi private. Le chiavi private non sono memorizzate sul Paytomat Wallet, ma la frase seed serve per ripristinare tutte le chiavi. La frase seed stessa viene crittografata utilizzando AES-256 su Android e il keystore sicuro integrato su iOS. La frase seed è sempre memorizzata sul tuo dispositivo, ma mai non crittografata.


Dove sono archiviate le chiavi private?

Le chiavi private sono un set di dati crittografato derivato da una frase seed (che, a sua volta, è anche una sequenza casuale di dati crittografati mnemonicamente). Fintanto che mantieni la frase seed in un posto sicuro, le chiavi appartengono solo a te e nessuno può avere accesso ad esse.


Cosa succede se imposto la commissione minima per effettuare una transazione?

Non è possibile impostare commissioni casuali in Paytomat Wallet, ma c'è sempre la possibilità di scegliere la commissione minima. L'unica cosa che può accadere se si imposta una commissione minima è che la conferma di una transazione nella blockchain richiederà più tempo.


Dove posso usare il Paytomat Wallet?

Puoi utilizzare il Paytomat Wallet ovunque, in qualsiasi posto in cui vengono accettate le criptovalute, inclusi centinaia di commercianti collegati a Paytomat.


Perché dovrei usare il Wallet di Paytomat Wallet anziché un altro?

Paytomat Wallet offre una vasta gamma di funzioni alle quali gli utenti si sono già abituati, utilizzando applicazioni finanziarie convenzionali come:

  • programma di fidelizzazione e pagamento con codice QR;
  • possibilità di acquistare il token PTI con BTC, EOS, ETH, LTC;
  • possibilità di ritirare le criptovalute in fiat dal wallet ad una carta di credito;
  • exchange interno tra più criptovalute (BTC, EOS, ETH, LTC, DASH);
  • cashback in caso di utilizzo di una delle funzioni integrate.



Perché non riesco a vedere la cronologia delle transazioni?

Per favore, controlla la risposta alla domanda "Il saldo delle monete non viene visualizzato correttamente nel Paytomat Wallet. Come posso rimediare?". Se vuoi controllare la cronologia delle tue transazioni, clicca sulla criptovaluta interessata, fai clic sul pulsante "Block Explorer" e verrai reindirizzato alla pagina del servizio di visualizzazione.


Ci sono piani per aggiungere ShapeShift o Changelly per la conversione di criptovalute?

Le principali criptovalute sono già disponibili per la conversione all'interno del Wallet.


Posso esportare le chiavi private?

Puoi trovare le chiavi private di ciascuna delle tue valute nelle impostazioni – Settings (Impostazioni) – Reveal private keys (Rivela chiavi private). Copiando le tue chiavi private, potrai usarle in un'altra applicazione che supporta l'importazione di chiavi private. Vorremmo avvertirti! Chiunque veda le tue chiavi private può avere accesso all'indirizzo criptovaluta corrispondente e ai relativi fondi.


Come si aggiungono i token ERC-20?

I token ERC-20 possono essere aggiunti selezionando le sezione token di Ethereum nella pagina principale oppure premendo sul tasto "+" in alto nel menù della sezione criptovalute. I token possono anche essere aggiunti sulla pagina principale.


Quali altre funzionalità avete intenzione di aggiungere?

Abbiamo in programma di aggiungere altre criptovalute, l'integrazione diretta con il Paytomat Core, un manuale di punti vendita che accettano pagamenti tramite Paytomat e molti altre.


Vengo dalla Russia, il rublo sarà aggiunto alla lista delle valute preferite?

Abbiamo in programma di espandere l'elenco in base all'aumento della domanda in una particolare regione.


Ho dimenticato il mio PIN. Cosa posso fare?

Se hai dimenticato il tuo PIN, devi ripristinarlo da una frase seed per poter tornare al tuo wallet. Per fare ciò, rimuovi l'applicazione Paytomat Wallet, reinstallala, seleziona "Inserisci la frase seed" nella pagina iniziale per inserire la tua frase seed, in questo modo recupererai l'accesso ai tuoi fondi.


Ho perso la frase seed per ripristinare il wallet. È possibile accedere al wallet senza di essa?

La frase seed è l'unico modo per ripristinare l'accesso al wallet. Pertanto, è molto importante tenerlo in un posto sicuro (o anche in più posti). Puoi sempre trovare la tua frase seed nel tuo wallet (Settings (Impostazioni) – Reveal seed phrase (Rivela la frase seme) e scriverla su carta (che dovresti conservare molto attentamente). Senza la tua frase seed è tecnicamente impossibile ripristinare il wallet (e ottenere l'accesso ai fondi).



Perché avete scelto EOS? In che cosa si differenzia dalle altre criptovalute?

A differenza di altre criptovalute, EOS non applica commissioni per ogni transazione. E poiché le transazioni sono assolutamente gratuite, è necessario salvare alcune delle risorse di sistema per elaborare le transazioni in uscita.

EOS può essere paragonato ad un server di grandi dimensioni, con una quantità limitata di RAM, CPU e larghezza di banda della rete. È possibile prenotare queste risorse (CPU e rete) o acquistare (RAM).

Quindi, quando inizi a lavorare con il tuo indirizzo EOS, dovrai riservare una parte delle tue monete EOS per l'elaborazione della transazione. Non potrai spenderli fino a quando non li avrai risbloccati, mentre il resto dei fondi EOS potrà essere inviato senza commissioni.


Come funziona lo staking di EOS?

Ogni transazione (se si utilizza un account EOS) utilizza parte della CPU e delle risorse di rete. Vi è una quantita di riserva e, se si riceve un messaggio relativo a una mancanza di CPU o di rete, è sufficiente attendere il giorno successivo fino al rifornimento delle risorse.


La situazione con la RAM è diversa. La RAM che hai acquistato ti appartiene e viene utilizzata per memorizzare informazioni importanti sul tuo account. Per l'uso di base di EOS, 4 KB di RAM sono sufficienti e non è necessario acquistarne altra. Ma questo non significa che non dovresti comprarla. Quando acquisti o vendi RAM, viene eseguito sul mercato EOS interno. È possibile acquistare RAM a un prezzo basso e vendere a un prezzo più elevato quando richiesto. Solo la RAM ha una funzione di questo tipo: risorse di rete gratuite e CPU restituiscono sempre la stessa quantità di EOS acquistata.


Cosa significa "memo"?

Quando si invia valuta ad un exchange, esso indica un account per la ricezione e non crea account di ricezione per ciascun membro. Poiché il loro account è comune (uno per tutti), l'exchange deve distribuire le crypto ai vari utenti e deve capire quanto ha ricevuto e da chi.

Proprio per questo l'exchange richiede al cliente di inviare denaro al proprio account e aggiungere un tag (o memo). Quando si deposita sull'exchange, nella pagina di deposito, esso indica l'indirizzo dove inviare denaro e un tag (o memo). È la seconda riga sulla pagina di ricezione del deposito. Deve essere inserito nel campo memo del wallet al momento dell'invio.